caviale nigiri gambero e bollicine

Caviale e Bollicine

Nella tradizione russa e del bacino del Mar Caspio, il caviale veniva abbinato alla vodka per smorzare i suoi forti aromi. Come visto negli articoli precedenti, tempo fa il caviale veniva addizionato da molto sale per permettere una lunga conservazione, il che lo rendeva eccessivamente forte, da bilanciare con prodotti come la vodka.
Oggi, il Caviale Calvisius viene abbinato a bollicine, brut o satèn, per esaltare il gusto unico del caviale malossol, pieno e raffinato, dove ogni nota viene percepita armoniosamente.

Il Caviale Calvisius è malossol, ovvero con poco sale, e questa tecnica permette di avere un caviale dagli aromi autentici, poco salato e mai invadente. Caratteristiche contrarie al caviale della tradizione russa, dove gli abbinamenti di alimenti e bevande serviviano per “pulire” la bocca degli aromi eccessivi del caviale molto salato.

Consigliamo di abbinare il nostro prodotto puro malossol a bollicine secche. Queste favoriscono il flusso degli aromi, e fondono la propria complessità aromatica a quella del caviale con effetti spesso sorprendenti.

Dal Franciacorta al Trento Doc, come anche lo Champagne accompagnano con grazia il caviale, esaltando le sue complesse note aromatiche con il loro fine perlage e le note delicate di pane.
Lo sapevi che anche il sake si sposa molto bene con il Caviale Calvisius?

Il tuo carrello